il-coccodrillo-enorme-115470-1

Uno dei due coccodrilli era enorme. L’altro era così così. “Sai che cosa mi andrebbe oggi per pranzo?” chiese il coccodrillo Enorme. “No” disse Cosìcosì. “Che cosa?” Il coccodrillo Enorme ghignò mettendo in mostra centinaia di denti bianchi e affilati. “Oggi per pranzo” annunciò, “mi andrebbe un bel bambinetto cicciottello e succulento».

Il coccodrillo enorme ha una gran fame di bambini succulenti…e mette in atto “piani strategici e trucchi geniali”. Gli altri animali, il coccodrillo Cosìcosì, l’ippopotamo Panciapalla, l’elefante Bombardone, la scimmietta Zompalà, l’uccello Rococcò cercano di fermarlo ma lui terrorizza tutti e, uscito dalla giungla, arriva dritto in città. Tenta di ingannare i bambini mimetizzandosi con vari oggetti: con foglie di palma e noci di cocco si trasforma in una palma, ma interviene l’ippopotamo  e manda all’aria il “trucco geniale numero uno”. Anche quando si trasforma in un’altalena, in una panchina, i bambini vengono soccorsi da validissimi alleati…

Una divertente lettura animata messa in scena per i bambini in occasione del Biblioweek 2016 che ha avuto come tema la celebrazione del centenario dalla nascita di Roal Dahl

I bamini ascoltano attenti i piani del Coccodrillo

I bamini ascoltano attenti i “piani strategici” di Coccodrillo

Coccodrillo Enorme si trasforma in panchina

Coccodrillo Enorme si trasforma in panchina

...ma scimietta lo caccia via...

…ma Scimietta lo caccia via…

Altri trucchi malefici...

Altri “trucchi geniali”…

Coccodrillo enorme si trasforma in altalena

Coccodrillo enorme si trasforma in altalena

Ma l'uccello lo caccia via

Ma l’Uccello Rococò lo caccia via